Martedì con “in Salotto con il Birraio”

Beerando è stato da Baladin Milano in via Solferino 56,
image

in occasione del “In salotto con il Birraio” che ospita ogni primo martedì del mese un birrificio Artigianale, (eccezionalmente spostato al 2° martedì per via del ponte del 2 giugno), questo mese è venuto a parlare Fulvio Nessi proprietario e coofondatore con Emanuele Lonco del Birrificio Lariano di Dolzago (Lecco).

image

Come sempre accade in questo appuntamento (giunto oramai alla sua 3a stagione), gli ospiti raccontano come e quando è  nata la loro avventura brassicola,  quasi sempre questa storia accomuna gli ideatori di molte realtà birrarie,  da un gruppo di amici che si ritrovano a comprare il primo kit online da homebrewer per farsi la birra in giardino nel fine settimana, ad interessarsi sempre più,  provando nuove attrazzature, nuovi stili, partecipando ad eventi, concorsi per homebrewing, portando questo iniziale hobby ad essere quasi un secondo lavoro (non retribuito),

image

che economicamente  non ti porta niente ma che ti da una gran soddisfazione quando ottieni i primi consensi esterni e l’autostima  va alle stelle!

Il bello del Salotto con il Birraio è  proprio questo, carpire, ascoltare, le vicende di questi uomini che hanno portato non con poca difficoltà a primeggiare anche all’estero, inseguendo le loro passioni le loro idee, così da realizzare il loro sogno nel cassetto. Parlando nello specifico, mi ha colpito molto il racconto di Fulvio ed Emanuele,  che nel 2008, dopo aver deciso di far il grande passo ed aquistato un impianto pilota usato, hanno dedicato tutti i fine settimana a costruire questa nuova realtà,  senza lasciare i propri rispettivi lavori  (insegnante di Ed. fisica & settore elettrico ), riuscendo così a sviluppare il loro piccolo microbirrificio, ributtando nel loro progetto oltre che il duro impegno, tutti i guadagni,  per i primi 3 anni di attività, finché  la loro affermazione gli ha permesso di lasciare i vecchi lavori.

Ma adesso, che da qualche anno sono all’attivo e le loro birre riconosciute sia in Italia che all’estero, la domanda supera l’offerta, Fulvio ed Emanuele non si sono certo seduti sugli allori,  per quest’estate hanno già il progetto di ampliare il loro impianto, per soddisfare le richieste di mercato delle loro numerose birre in produzione.

Parlando appunto della loro produzione, Lariano produce molti stili di birra, variando dalla bassa alla alta fermentazione, rivisitando e personalizzando egregiamente birre anche particolari, per la serata, come sempre sono stati proposte 3 birre, come prima, alla spina la premiatissima pilsner “Grigna”

image

Disegno di proprietà di Birrificio Lariano

con profumi molto freschi e bevibilitá alta, grazie ai suoi aromi, dovuti da ben 5 luppoli (due dei quali aggiunti in Dry Hopping), le donano un amarico deciso che pulisce e rinfresca la bocca, dopodiché abbiamo assaggiato la “Salada”, birra simile ad una Gose (anche se Fulvio ha voluto precisare che invece non lo è),  ma si differenzia forse dallo stile per una luppolatura leggera e fruttata, molto dolce e mielosa ad inizio assaggio e naturalmente salata al retrogusto (nella ricetta vi è del sale integrale), che non la rende molto facile alla bevuta, soprattutto per chi non ha mai provato una birra aromatizzata al sale, che persiste assieme all’aroma di coriandolo sul palato,

Ed in fine sempre in bottiglia,

image

ci hanno proposto la “New Age”, una Golden Ale, che Fulvio ha ribattezzato American Golden Ale, per aver l’utilizzato dei luppoli Americani,  i quali  danno un bouquet di profumi ed aromi variegati di frutta tropicale ed erbaceo, con un finale agrumato e di amaro deciso ma non esageratamente carico, questo anche grazie al suo corpo, (watery) molto leggero solo 4,2°% che rendono questa birra di facile bevuta, ideale per le calde giornate estive.
Insomma, mi sembra che Birrificio Lariano,  abbia le idee ben chiare sui prodotti che propone, ed i consensi che stanno ottenendo sembrano confermare che la strada intrapresa è quella giusta, rinnovando i nostri complimenti, aspettiamo le loro prossime proposte e magari visto il loro prossimo ampliamento di produzione, gli auspiciamo una più ramificata distribuzione sul territorio, in modo da poter arrivare più facilmente ai palati dei sempre più numerosi consumatori di Birra di Qualità.

Amici di Beerando, vi aspettiamo ai prossimi appuntamenti del “in Salotto con il Birraio”,  scrivo qui sotto le date ed i birrifici ospiti  da Baladin Milano (via Solferino, 56) sempre alle ore 21 del primo martedì del mese, ricordandovi che la degustazione è gratuita.
Grazie x la vostra attenzione, se vi è  piaciuto l’articolo vi prego di commentare, codividerlo sui social, o semplicemente mettete un 👍mi piace!
Buona birra di Qualità a tutti.

PROSSIMI APPUNTAMENTI DEL “Salotto con il Birraio”:
-7 luglio  con  FRANCESCO MANCINI   
                                                         del  Birrificio      DEL FORTE    (Lucca)
-4 agosto con DANIELE MAINERO e ALBERTO CANAVESE
                                                         del Birrificio           TROLL         (Cuneo )
-1 settembre con GINO PERISSUTI
                                                         del Birrificio  FOGLIE D’ERBA  (Udine)
-6 ottobre con  ANDREA FRALEONI e MASSIMO SERRA
                                                         del Birrificio  FREE  LIONS     (Viterbo)

image

Per info. e prenotazioni telefonate direttamente a
Baldin Milano via Solferino 56
Tel.: 02 659 7758

MrJoust for Beerando

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Eventi / Feste, food birra artigianale, Pub & Birrifici e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...